Leonardo Lamacchia: nuovo singolo ‘Barivecchia’ e passaggio all’etichetta Mescal

Leonardo Lamacchia lo ricordiamo principalmente per aver partecipato lo scorso anno ad Amici e forse qualcuno lo ricorderà anche nel 2017 a Sanremo tra le nuove proposte.

Ottime doti di scrittura ed interpretative, un artista completo che oltre ad essere un cantautore, ha grande interesse par l’arte in generale, essendo appassionato anche di design e fotografia, insieme alla musica.

Barivecchia’ è il titolo del nuovo singolo che esce oggi Martedì 23 Novembre e che segna il ritorno del giovane cantautore pugliese, nonchè il suo debutto con l’etichetta discografica Mescal.

Il brano è disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali per Mescal, con distribuzione Ada Music Italy ed è stato prodotto da Giordano Colombo.

La canzone si presenta con un sound del Sud Europa e un’atmosfera nostalgica che è il punto centrale del pezzo.

Riportiamo le parole con cui Leonardo riassume il significato di ‘Barivecchia’

Ho saputo cosa significasse casa, non appena mi sono allontanato dalle onde della mia città. Poter andare via è una ricchezza, tornare significa non perdersi.

La nostalgia è una strana sensazione; ti chiede di soddisfarla ma allo stesso tempo non vuoi cederle e allora tornano le immagini, riaffiorano le radici, e ti viene voglia di ballare per “risolvere il problema”. Barivecchia è tutto questo è molto altro: i profumi, le carte e le urla del mare, per essere a casa anche se non sei lì.

Leonardo Lamacchia, classe 1994 è un cantautore di origini pugliesi. Laureato nel 2016 in Design, partecipa come concorrente nella sezione Nuove Proposte al Festival di Sanremo 2017, classificandosi quarto con il brano “Ciò che resta” scritto insieme a Mauro Lusini e Gianni Pollex.

Nello stesso anno pubblica l’EP “Ciò che resta” e apre numerosi concerti durante l’estate tra i quali quelli di Ermal Meta, Fabrizio Moro, Brunori SAS, Irene Grandi, Fabio Concato, Max Gazzè; partecipa a “Meraviglioso Modugno”, evento promosso dalla Rai in memoria di Domenico Modugno e riceve il Magnagrecia Award per la sua partecipazione al Festival di Sanremo.

Dopo una vita trascorsa a Bari, nel 2018, Leonardo decide di trasferirsi a Milano e lì scrive “Sottovoce” insieme a Gianni Pollex, Roberto Guglielmi e Stefano Milella, brano inserito nel disco “Essere qui” di Emma Marrone. Nel 2019 con Gianni Pollex, Stefano Milella, Valerio Buchicchio ed Ermal Meta, firma “Ercole”, canzone contenuta nel repack live del disco “Non abbiamo Armi” di Ermal Meta. Durante questi anni Leonardo si dedica alle sue passioni, la musica, il design, l’arte e la fotografia. Nel 2020 partecipa alla 20esima edizione di Amici di Maria De Filippi su Canale 5 pubblicando, durante il programma, “Via Padova”, “Orione”, “Il Natale e L’Estate” e “Giganti”, gli ultimi suoi lavori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: